A multicenter, double-blind,randomized, placebo-controlled, Phase 2/3 study with an MDM2 antagonist with cytarabine versus cytarabine plus placebo in patients with relapsed or refractory acute myeloid leukemia (AML)

Patologia Leucemia Mieloide Acuta
Sponsor ROCHE
Farmaco Idasanutlin
Fase
Linea pazienti con non più di 2 precedenti regimi di chemioterapia di induzione contenenti citarabina

 

Codice studio WO29519
Obiettivo primario Nella popolazione con TP53 (Tumor Protein) wild-type è quello di confrontare la sopravvivenza globale (OS, Overall Survival) in pazienti affetti da LMA recidivata o refrattaria che sono stati randomizzati a ricevere idasanutlin in associazione a citarabina rispetto a quelli randomizzati a ricevere citarabina e placebo

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 10 marzo 2016 (pre-SIV)
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: gennaio 2018
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

A Phase 3, Multicenter, Randomized, Open-Label Study of Guadecitabine (SGI-110) versus Treatment Choice in Adults with Previously Treated Acute Myeloid Leukemia

Patologia Leucemia Mieloide Acuta
Sponsor Astex Pharmaceuticals
Farmaco SGI-110 (Guadecitabina)
Fase
Linea seconda

 

Codice studio SGI-110-06
Obiettivo primario Valutare e confrontare la sopravvivenza globale (OS) tra il trattamento con guadecitabina e il trattamento di prima scelta (TC) in adulti con leucemia mieloide acuta (LMA) trattata in precedenza.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 09/10/2017
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: Marzo 2019
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

Registro Rete Ematologica Lombarda delle Sindromi Mielodisplastiche primitive, Leucemie acute e Sindromi Mielodiplastiche secondarie e Neoplasie Mielodisplastiche/Mieloproliferative

Patologia AML / MDS
Sponsor Promotore Rete Ematologica Lombarda (REL)
Farmaco N.A.
Fase N.A.
Linea prima

 

Codice studio Registro REL-MDS
Obiettivo primario Valutare l’incidenza di Sindromi Mielodisplastiche primitive, LAM/Sindromi Mielodisplastiche secondarie, Neoplasie Mielodisplastiche/Mieloproliferative, descriverne la principali caratteristiche cliniche patologiche e metterle in relazione con eventuali fattori di rischio;

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 6/12/2011
Durata dello studio non e` previsto il termine dello studio.
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

Programma terapeutico nazionale con Peg-Asparaginasi in aggiunta ad un trattamento orientato in base alla malattia minima residua e alla stratificazione del rischio per pazienti adulti affetti da leucemia acuta linfoblastica Philadelphia negativa

Patologia leucemia acuta linfoblastica
Sponsor Fondazione GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto)
Farmaco PEG-Asparaginasi
Fase 2
Linea prima linea

 

Codice studio GIMEMA LAL1913
Obiettivo primario Valutare l’impatto di una strategia post-remissionale aggiornata, che include la Peg-Asparaginasi, orientata in base alla malattia minima residua (MRD) e alla stratificazione del rischio in termini di Disease-Free Survival (DFS) a due anni, in pazienti adulti affetti da leucemia acuta linfoblastica Philadelphia negativa e linfoma linfoblastico.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 23/10/2014
Durata dello studio La durata dello studio è stimata in 4 anni e mezzo
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

Valutazione della tossicità e dell’efficacia del treosulfano in combinazione con citarabina e fludarabina come condizionamento pre-autotrapianto di cellule staminali ematopoietiche, nei pazienti anziani affetti da Leucemia Mieloide Acuta o Sindrome Mielodisplastica

Patologia AML/MDS
Sponsor Ospedale San Raffaele
Farmaco treosulfano
Fase 2
Linea seconda linea

 

Codice studio FLAT Auto
Obiettivo primario Valutazione dell’efficacia e della tossicità del Treosulfano combinato con citarabina e fludarabina, quale chemioterapia di condizionamento pre trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche in pazienti anziani affetti da MDS ad alto richio o AML de novo o secondarie.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 07/02/2008
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: 2018
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

A Phase 1, First-in-Human, Dose Escalation Study of MGD006, a CD123 x CD3Dual Affinity Re-Targeting (DART) Bi-Specific Antibody-Based Molecule, in Patients with Relapsed or Refractory Acute Myeloid Leukemia or Intermediate-2/High Risk Myelodysplastic Syndrome

Patologia AML/MDS
Sponsor MacroGenics, Inc
Farmaco MGD006
Fase 1
Linea pazienti refrattari o in ricaduta

 

Codice studio CP-MGD006-01
Obiettivo primario Caratterizzare le tossicità dose-limitanti (DLT) e determinare la dose massima tollerata e lo schema (MTDS) per la somministrazione di MGD006 quando somministrato mediante infusioni endovenose (EV) continue di 96 ore durante i primi 4 giorni di ciascuna settimana di trattamento nel corso del primo di cicli sequenziali di 4 settimane in pazienti affetti da LMA recidivante o refrattaria o da SMD a rischio intermedio-2/alto.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 20 giugno 2016
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: maggio 2019
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

A phase I, multicenter open-label study of oral LGH447 in patients with acute myeloid leukemia or high risk myelodysplastic syndrome

Patologia AML/MDS
Sponsor Novartis Farma S.p.A
Farmaco LGH447
Fase 1
Linea pazienti con AML refrattaria o in recidiva o di nuova diagnosi o con MDS ad altro rischio

 

Codice studio CLGH447X2102
Obiettivo primario Obiettivo del seguente studio è valutare la massima dose tollerata (MTD) e/o la dose raccomandata per l’espansione (RDE) di LGH447 in pazienti con leucemia mieloide acuta (AML) o sindrome mielodisplastica ad alto rischio (MDS). Il razionale della valutazione del farmaco si basa sull’evidenza preclinica che LGH447, somministrato in monoterapia, dimostra inibizione della crescita cellulare in modelli di linee cellulari di AML che esprimono PIM1. La popolazione è rappresentata da pazienti di età > 18 con AML refrattaria/in recidiva o MDS a rischio alto o molto alto.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 9 ottobre 2017
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: dicembre 2017
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

A Multi-Center, Randomized, Double-Blind, Placebo-Controlled Phase III Trial of the FLT3 Inhibitor Gilteritinib Administered as Maintenance Therapy Following Allogeneic Transplant for Patients with FLT3/ITD AML

Patologia Leucemia Mieloide Acuta
Sponsor Astellas Pharma Global Development, Inc.
Farmaco Gilteritinib
Fase 3
Linea Seconda

 

Codice studio ASP2215-CL-0304
Obiettivo primario Confrontare la sopravvivenza libera da recidiva (RFS) tra i partecipanti con LMA FLT3/ITD in CR1 che si sottopongono a HCT e sono randomizzati a ricevere gilteritinib o placebo dopo l’attecchimento per un periodo di due anni.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 19/10/2017
Durata dello studio Data fine arruolamento prevista: 31 maggio 2019
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

A Phase 3 Open-label, Multicenter, Randomized Study of ASP2215 versus Salvage Chemotherapy in Patients with Relapsed or Refractory Acute Myeloid Leukemia (AML) with FLT3 Mutation

Patologia Leucemia Mieloide Acuta
Sponsor Astellas Pharma Global Development, Inc.
Farmaco Asp2215
Fase 3
Linea Seconda

 

Codice studio Asp 2215-CL-0301
Obiettivo primario : Stabilire il beneficio clinico della terapia con ASP2215 in soggetti affetti da LMA con mutazione della tirosinchinasi tipo FMS (FLT3) che sono refrattari alla terapia di prima linea per la LMA o hanno manifestato recidiva dopo tale terapia tramite la sopravvivenza globale (OS – end point primario) rispetto alla chemioterapia di salvataggio.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 21 gennaio 2016
Durata dello studio Dicembre 2017
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO

Primo studio nell’uomo con MEN1112, un anticorpo monoclonale mirato al CD157 nella leucemia mieloide acuta recidiva o refrattaria

Patologia Leucemia Mieloide Acuta
Sponsor Menarini Ricerche S.p.A. Clinical Research
Farmaco MEN1112
Fase 1
Linea Seconda

 

Codice studio ARMY-1
Obiettivo primario : Identificare la tossicità dose-limitante (TDL) e il dosaggio massimo tollerato (DMT) di MEN1112 quando somministrato per infusione endovenosa di 1 ora nei giorni 1, 8, 15 di un ciclo di 21 giorni in pazienti con LMA (leucemia mieloide acuta) recidiva o refrattaria.

 

Responsabile della sperimentazione Prof. Fabio Ciceri, Ospedale San Raffaele Milano
Medici referenti Dr. Matteo Carrabba – Ospedale San Raffaele Milano

 

Data inizio dello studio 13 aprile 2017
Durata dello studio data fine arruolamento prevista: 31/05/2019
Stato del protocollo APERTO

 

Persona da contattare per l’invio di pazienti
e modalità di contatto
Prof. Fabio Ciceri,

ciceri.clinicaltrials@hsr.it telefono: 0226434289


SCARICA LA SINOSSI DELLO STUDIO